26 Ottobre 2022

Nuovi servizi, nuove competenze per l’evoluzione della farmacia : quale formazione, quale riconoscimento per i collaboratori

Nel pomeriggio di sabato 22 ottobre nel contesto di Farmacistapiù si è tenuto il convegno Fiafant dal titolo “Nuovi servizi, nuove competenze per l’evoluzione della farmacia : quale formazione, quale riconoscimento per i collaboratori”.

I contributi del Presidente del congresso On Andrea Mandelli sul corso di laurea appena riformato con importanti novità, e del dott. Petrosillo di Sunifar sul progetto rurali finanziato nel PNRR, hanno offerto una panoramica importante sull’evoluzione effettiva delle competenze richieste ai collaboratori dall’evoluzione in corso e dalla prospettiva.

Fiafant chiede che la formazione quando abilita la farmacia a nuovi servizi sia retribuita ai collaboratori come orario di lavoro, e che questi percorsi e queste mansioni vengano meglio definite nel CCNL, ritenendo che l’ultimo rinnovo sia stato la fotografia di un momento sperimentale ed emergenziale, e che il cambiamento in atto sia un percorso ancora da consolidare.

Sull’aspetto contrattuale di prospettiva e sugli strumenti praticabili si sono poi confrontati il dott. Cossolo Presidente di Federfarma e il dott. Antonelli responsabile farmacie della Filcams CGIL nazionale, da punti di vista diversi ma con la consapevolezza che solo dal confronto e dalla contrattazione possano emergere soluzioni condivise che corrispondano ai cambiamenti in atto nel settore.

In chiusura la dott.ssa Cochi Presidente di Apiqa CGIL ha illustrato i temi più attuali della rappresentanza del lavoro professionale in CGIL, invitando anche i farmacisti a partecipare all’indagine online “Professionista Oggi”, in corso di svolgimento.

Fiafant ringrazia tutti i relatori per i preziosi contributi tematici e per la disponibilità al confronto.

Il convegno è ancora disponibile online al link https://www.youtube.com/watch?v=IeqiiQ9vTvA

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.